Kellogg's Frosties




Kellogg's Frosties - Fiocchi di mais glassati.
375 grammi / 13.22 Oz.

Ingredienti:

Mais (64%), zucchero, aroma di malto d'orzo, sale, calcio carbonato, sciroppo di glucosio-fruttosio, vitamine (PP, B6, B2, folacina, D, B12), ferro.

Allergeni: Contiene Orzo, potrebbe contenere tracce di arachidi.


   Informazioni nutrizionali:
























































































Prodotti in Ue da:

Kerllogg Company
1 Kellogg Sq.
Battle Creek, MI 49016-3599
Phone: 269-961-2000
Fax:    269-961-2871

Distribuiti in Italia da:

Kellogg Italia S.p.a.
Via Torri Bianche, 6
20059 Vimercate MB
Tel. 039/69161
Fax 039/6916600

http://www.kelloggs.it/

Numero verde: 800-989822


I kellogg Frosties....

Kellogg's fu fondata col nome Battle Creek Toasted Corn Flake Company il 19 febbraio 1906, da William Keith Kellogg come estensione del proprio lavoro col fratello John Harvey Kellogg presso il Battle Creek Sanitarium.

Kellogg era medico e dirigeva una clinica in cui da anni cercava un metodo per presentare ai propri pazienti pietanze appetitose a base di cereali.

Durante uno degli innumerevoli esperimenti condotti in quegli anni arrivò la scoperta che li avrebbe ripagati dell'impegno profuso, cuocendo a vapore i chicchi di mais e pressandoli tra due rulli si potevano ottenere fiocchi adatti alla tostatura.
Il nuovo alimento incontrò subito il parere favorevole dei degenti della clinica, e conseguentemente ne fù avviata la produzione industriale.
La compagnia produsse e commercializzò i celebri Corn flakes che ebbero un enorme successo e cambiò il proprio nome nell'attuale Kellogg Company nel 1922.

Il nuovo prodotto fù accolto molto favorevolmente sulle tavole americane e la continua espansione lo portò presto a varcare i confini e ad invadere prepotentemente il vecchio continente, anche i nostri confini, fervidamente difesi fino allo stremo dalle colazioni a base di cornetto e cappuccino, finirono per capitolare miseramente nel 1956.

La prima confezione dei cereali Kellogg.
Tony la tigre è stata la mascotte dei Frosties sin dal primo lancio sul mercato.
In originale il personaggio di Tony è stato doppiato dall'attore statunitense Dallas McKennon, in seguito sostituito da Thurl Ravenscroft, che ha continuato a prestare la propria voce a Tony sino alla sua morte, nel 2005.
Attualmente il personaggio è doppiato da Jim Van Horne.
A partire dagli anni settanta il personaggio è stato maggiormente umanizzato, e gli è stata data nazionalità italo-americana.

Confezione Frosties 1969
La Kellogg's fu uno dei principali sponsor della serie televisiva Adventures of Superman andati in onda negli anni cinquanta.
Molte delle pubblicità dei Frosties di quel periodo vedevano protagonista l'attore George Reeves, interprete principale della serie.

Oggi i Frosties sono commercializzati in 160 paesi, la Kellogg conta 130 stabilimenti distribuiti in 28 paesi del mondo.







Ecco qui di seguito alcuni esempi di come i Frosties sono pubblicizzati negli U.s.a.: